Equo compenso, ecco gli aumenti in arrivo. Ricorso contro la tassa al via

Pubblicato il da borsaforextradingfinanza

Con l'equo compenso aumentano gli importi che le aziende produttrici devono pagare su chiavette Usb, hard disk esterni, Tv con funzione di registratore e decoder, ma anche su smartphone e tablet che funzionano da archivi digitali di contenuti video e musicali. Una somma che la Siae corrisponderà agli autori ed editori dei contenuti per la "presunta" copia privata che gli utenti possono fare. Un costo che ricadrà sui consumatori. Che peraltro promettono battaglia e annunciano una pioggia di ricorsi contro quella che da mesi definiscono "una tassa iniqua a favore della Siae, con aumenti secchi del 500%". Vediamo nel dettaglio gli aumenti previsti.

http://www.quifinanza.it/8391/foto/fisco-idrovora-arriva-nuova-tassa-sugli-smartphone.html

Equo compenso, ecco gli aumenti in arrivo. Ricorso contro la tassa al via

Commenta il post