Spazio: Ue investira' 11 mld per satelliti in 2014/2020

Pubblicato il da borsaforextradingfinanza

http://italian.irib.ir/media/k2/items/cache/f245bb85a06487449d103a2ae1756d98_XL.jpgNei prossimi sette anni l'Unione europea investira' 11 miliardi in attivita' legate allo spazio e ai satelliti.

A dirlo e' Antonio Tajani, vicepresidente della Commissione europea, durante l'European Satellite day, che si svolge oggi a Bruxelles. I maggiori beneficiari di questi investimenti saranno i progetti Galileo e Copernico: il primo, un sistema europeo di navigazione globale basato sulla tecnologia satellitare, sara' utilizzato per fornire servizi di trasporto, attivita' finanziarie e di comunicazione, sicurezza, operazioni umanitarie e servizi d'emergenza. Copernico, ha spiegato Tajani, e' un progetto "unico al mondo", creato per l'osservazione della terra e monitorare i cambiamenti del pianeta e del clima. Secondo Tajani, Copernico portera' "benefici stimati pari a una cifra tra le quattro e le dieci volte quella investita". A beneficiare di questi finanziamenti sara', infine, anche il programma di ricerca spaziale Horizon 2020. Il programma spaziale europeo, ha ricordato Tajani, punta in particolare sul miglioramento delle competenze industriali, la possibilita' di rendere gli investimenti immediatamente disponibili, la necessita' di un'indipendenza spaziale dell'Ue e la riforma del quadro legislativo europeo. Il vicepresidente della Commissione ha quindi ribadito come le "tecnologie basate sui satelliti siano la chiave per connetterci allo spazio e offrire soluzioni e servizi ai cittadini".

Commenta il post