Ogni utente Whatsapp vale 42 dollari

Pubblicato il da borsaforextradingfinanza

http://img.tio.ch/tio_common/multimedia/79/084/20min/__TFMF_dbetqcy4mhhyxj55hqhgda45_277c8c3d-f0d3-4c6d-acfa-1c07da4a6149_0_interna.jpg

Mark Zuckerberg scommette sul mobile e su WhatsApp. Una scommessa di lungo termine, pagata - secondo alcuni analisti - a caro prezzo. I 19 miliardi di dollari che Facebook paga per l'app di messaggi sono una cifra che non convince del tutto, anche se si traduce nell'aver pagato 42 dollari per utente a fronte dei 140 dollari di valore di ogni 'amico' di Facebook e i 160 dollari di ogni utente Twitter. La differenza è che gli utenti di Facebook e in parte anche di Twitter sono valutati come occhi per la pubblicità, assente su WhatsApp.

Facebook ha chiarito che non intende usare WhatsApp per far avvicinare i suoi utenti a quelli di Facebook. E questo dovrebbe indicare che, come con Instagram, Facebook vorrebbe ampliare la propria base di utenti. Facebook inoltre ritiene che ci sia un'opportunità in una larga base di utenti che potenzialmente può pagare miliardi di dollari al mese alle compagnie telefoniche per i messaggi.

Ats Ans

Fonte: www.tio.ch

 

Commenta il post