Macché crisi! Stiamo andando benissimo … la nostra moneta è forte

Pubblicato il da borsaforextradingfinanza

http://ts4.mm.bing.net/th?id=H.5063054646968927&pid=15.1Da cosa si stabilisce il grado di salute dell’economia di un Paese?

Ovviamente da diversi parametri, ma tutti questi indicatori sono poi sintetizzati in un unico dato: il valore della propria moneta.

Se una valuta si apprezza significa che l’economia di quel Paese è solida e cresce ad un ritmo superiore rispetto agli altri.

Ed allora di che ci lamentiamo?

Il nostro euro è in piena salute, dall’inizio di settembre, poi, sta avendo un vero e proprio boom essendo tornato sopra quota 1,38 rispetto al dollaro.

Non è mai stato così forte da due anni a questa parte e dal 24 luglio dello scorso anno, quando Draghi annunciò che avrebbe fatto “di tutto” pur di salvare l’euro, il rialzo della nostra moneta nei confronti del dollaro è stato del 14,5%!!!

E allora, ribadisco, di cosa ci lamentiamo?

Abbiamo un’economia che va a gonfie vele e non ce ne siamo accorti?
Ma certo!

Ditelo a tutti, la crisi è una bufala!

Andiamo a fare le vacanze negli Stati Uniti, con il nostro euro faremo i signori!

Una camera doppia in un Hotel 4 stelle a Time Square, nel pieno centro di New York, costa 122 euro a notte, come a Campobasso!

Basta con i musi lunghi e l’aria dimessa, torniamo a sorridere siamo in pieno boom economico!

Certo che ce lo potevano anche dire prima invece di continuare con certe notizie: debito pubblico al 133%, pressione fiscale insostenibile, disoccupazione giovanile ai massimi storici e via di questo passo.

Per la verità, da tempo, Letta si sta sgolando, lo ripete in ogni occasione che il suo Governo deve assolutamente continuare, solo così potremo attaccarci al … al … alla ripresa.

Giancarlo Marcotti

Commenta il post