Gli europeisti si affidano al cavallo Renzi

Pubblicato il da borsaforextradingfinanza

http://www.rinascita.eu/mktumb640a.php?image=1366727975.jpgDopo la sorpresa dei circoli con la consacrazione della vittoria di Renzi su Cuperlo, il partito sembra destinato a fare la fine del Pdl. E’ molto difficile, infatti, che la vecchia guardia post-comunista rappresentata da D’Alema e Bersani possa restare in un partito a guida Renzi. Troppe le differenze tra il rottamatore e i dalemiani. Anche se tutto sommato la prevedibile vittoria di Renzi alle prossime politiche (2015?) potrebbe anche far digerire il boccone amaro di un partito ormai nelle mani di post e neo diccì.

Comunque sia la sconfitta di Cuperlo nei circoli “blindati” è davvero un brutto colpo per i dalemiani. L’ottimismo della dirigenza post-comunista è stato spazzato via da un risultato a dir poco sorprendente. Tutto si poteva immaginare meno che il rottamatore facesse uno scherzetto del genere. Il 46,7% incassato da Renzi fa sbiadire il pur ragguardevole 38,4% ottenuto da Cuperlo. Eppure D’Alema fino all’ultimo si era detto convinto della vittoria del suo pupillo. Invece è andata diversamente. D’Alema adduce la sconfitta anche alla scelta di Repubblica di appoggiare il sindaco di Firenze. Ma si sa come vanno le cose: i grandi potentati economici e del consenso capiscono al volo dove tira il vento. E così sono subito saltati sul cavallo vincente. Dopo tutto la cosa più importante per certi gruppi europeisti è quella di bypassare il berlusconismo. Poi toccherà anche a Grillo e al suo movimento fare la stessa fine. D’altronde il progetto dell’Ue, della Bce e del Fmi è quello di mettere nell’angolo tutti coloro che si oppongono a questo modello della moneta unica. E per il fine hanno sacrificato anche D’Alema e compagni ormai superati dal nuovo che avanza. Dunque si cambia cavallo. Con Renzi è possibile far saltare le ultime resistenze di chi si oppone strenuamente contro questa Europa ammazza popoli. E Grillo e tutto sommato anche Berlusconi sono visti come ostacoli da rimuovere al più presto. Ma il disegno non riuscirà tanto facilmente anche perché in tutta Europa i fermenti nazionalisti si fanno sempre più consistenti. Non basterà il cavallo di Firenze a salvare la moneta ammazza popoli. - See more at: http://www.rinascita.eu/index.php?action=news&id=22677#sthash.uZeTcom0.dpuf

Commenta il post