Fracking ( fratturazione idraulica): una truffa criminale

Pubblicato il da borsaforextradingfinanza

http://www.movisol.org/pix/fracking.png

Il ministro britannico dell'Energia e del cambiamento climatico Ed Davey, insieme ad altri, propone che anche l'Europa faccia ricorso al fracking come alternativa alle forniture di gas dalla Russia. Non solo è impossibile coprire il fabbisogno energetico europeo con tali fonti, ma il fracking che viene praticato negli Stati Uniti ha già prodotto un disastro economico, che minaccia anche le forniture di cibo del paese.

Il procedimento del fracking (fratturazione idraulica) utilizza enormi quantità di acqua per l'estrazione del petrolio e viene utilizzato negli stati occidentali degli USA che sperimentano la siccità più grave degli ultimi 50 anni, minacciando le regioni agricole degli Stati Uniti, inclusa la California.

Inoltre, per mancanza di capacità di trasporto ferroviario, il raccolto di grano, fagioli ed altri prodotti agricoli del 2013 ha sovraccaricato la capacità di stoccaggio dell'Upper Midwest, mentre i fertilizzanti, per fare un esempio, non vengono spediti. Il motivo è che il trasporto del petrolio estratto col fracking utilizza tutte le capacità di trasporto, ed i gasdotti per il trasporto del propano vengono utilizzati per l'esportazione, mentre per gli utenti americani c'è carenza e i prezzi sono sempre più alti.

Il boom del fracking è iniziato quando l'amministrazione Obama, 18 mesi fa, ha abolito le restrizioni all'esportazione di certi gas liquefatti. Visto che il prezzo di "mercato" mondiale era molto più alto di quello interno, i cartelli di Londra e Wall Street li hanno spediti all'estero. Le esportazioni di propano e propilene sono aumentate di 5,5 volte negli ultimi due anni, e triplicate nel 2013. Il propano è passato dal 5% del 2008 al 20% nel 2013.

Questo "grande boom del petrolio e gas da fracking" è il tipico progetto dell'oligarchia finanziaria. Il principale responsabile è Warren Buffett, uno degli uomini più ricchi al mondo, la cui holding Berkshire Hathaway possiede la ferrovia Burlington Northern Santa Fe Railroad (BNSF RR). Questa linea ferroviaria è il principale trasportatore del petrolio dai giacimenti petroliferi del Dakota, ed il principale fornitore di sabbia ed altre forniture necessarie al fracking. Buffett è anche un gigante dei gasdotti, avendo acquistato i gasdotti più strategici durante gli anni di deregulation energetica di Dick Cheney.

La situazione è talmente grave che è dovuto intervenire il governo federale. Sono state prese misure per costringere la BNSF RR di Buffett a mettere a disposizione delle capacità di trasporto per i prodotti agricoli. E alle imprese dei gasdotti è stato ordinato di portare forniture di emergenza di gas agli stati centrali del nord.

L'unica alternativa ragionevole, come ripete da anni il LaRouchePAC, è l'energia nucleare, a partire da nuove generazioni di impianti di fissione, reattori ad alta temperatura fino ad arrivare alla fusione.

Fonte: www.movisol.org

Commenta il post