Petrolio: Pittella a Renzi, consentire uso royalties altrimenti per Basilicata e' baratro

Pubblicato il da borsaforextradingfinanza

Potenza, 23 giu. (Adnkronos) - ''Se la Basilicata 'muore', e non potendo utilizzare i fondi delle royalties sta gia' morendo, l'Italia non potra' contare sull'unica Regione che in questo momento di crisi economica, accentuata dai venti di guerra che si registrano sul fronte del gas russo e del petrolio libico e iracheno, rappresenta l'unico, reale serbatoio energetico del nostro Paese''. E' uno dei passaggi di una lettera che il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, ha inviato al presidente del Consiglio Matteo Renzi per informarlo del disegno di legge con cui la Regione intende escludere le royalties delle estrazioni di petrolio e gas dai vincoli del Patto di stabilita' interno in modo da poter investire risorse per aiutare le famiglie e le imprese. ''La Basilicata si trova pericolosamente sull'orlo del baratro finanziario. Stiamo lentamente affondando sotto una montagna di debiti - ha aggiunto il governatore lucano - che pure saremmo in grado di onorare, avendo in cassa i soldi per farlo. Ma che non possiamo utilizzare a favore di imprese, famiglie, lavoratori e persone in difficolta' perche', cosi' facendo, sforeremmo il tetto di spesa imposto dal Patto di stabilita', con il risultato di aggiungere al danno delle sanzioni economiche e normative previste in questi casi, la beffa di dover restituire allo Stato quelle risorse che sono proprie della Basilicata e che derivano, a titolo di compensazione ambientale, dalle attivita' estrattive del petrolio, alle quali, per il bene dell'Italia, la mia Regione non si sottrae da oltre 15 anni a questa parte''. ''L'ingiusta disparita' di trattamento subita dalla Basilicata - aggiunge Pittella nella nota inviata a Renzi - ha innescato in queste ore una decisa presa di posizione della Giunta regionale da me presieduta che, sono sicuro, sara' avallata dall'intero Parlamentino lucano, nel momento in cui, nei prossimi giorni, giungera' all'attenzione dell'Aula il disegno di legge regionale nel quale, facendo nostro, tra l'altro, lo stesso auspicio venuto in tal senso dalla Corte dei Conti di Basilicata, si stabilisce il principio che l'utilizzo dei fondi rivenienti dalle royalties del petrolio non incide sul tetto di spesa annuale imposto dal Patto di sstabilita' interno''.

Fonte: http://notizie.tiscali.it/economia/feeds/14/06/23/t_100_ADN20140623165853.html?economia

Petrolio: Pittella a Renzi, consentire uso royalties altrimenti per Basilicata e' baratro

Commenta il post